Protezione dei dati personali

Siamo lieti che la nostra azienda desti il Suo interesse. La protezione dei dati personali è un tema di grande importanza per la direzione di WER GmbH. L’utilizzo dei siti di WER GmbH è sempre possibile senza alcuna indicazione dei dati personali. Se una determinata persona desidera avvalersi, attraverso il sito, di particolari servizi offerti dalla nostra impresa, è tuttavia possibile che sia necessario trattare anche i suoi dati personali. Se è necessario il trattamento dei dati personali e se per tale trattamento non sussiste alcun fondamento giuridico, è nostra prassi richiedere sempre il consenso dell’interessato.

Il trattamento dei dati personali, ad esempio nome, indirizzo, indirizzo e-mail o numero di telefono dell’interessato avviene sempre ai sensi del regolamento di base sui dati personali e delle rispettive disposizioni nazionali cui WER GmbH è soggetta. Attraverso questa informativa sulla protezione dei dati personali desideriamo informare il pubblico sul tipo, sull’entità e sugli obiettivi dei dati personali da noi raccolti, trattati ed elaborati. Questa informativa sulla protezione dei dati personali informa inoltre l’interessato sui propri diritti.

Essendo titolare del trattamento, WER GmbH ha implementato per il trattamento numerose misure tecniche e organizzative per garantire la protezione più completa possibile dei dati personali trattati tramite questo sito. Tuttavia, il trasferimento di dati in Internet presenta sempre lacune nella sicurezza, cosicché non è possibile garantire una protezione assoluta. Per questo motivo, l’interessato ha anche la facoltà di comunicarci i propri dati personali attraverso un canale alternativo, ad esempio per telefono.

 

1. Definizione dei termini

L’informativa sulla protezione dei dati personali di WER GmbH si rifà alla terminologia utilizzata dall’ente regolatore europeo per l’emissione del Regolamento Generale sulla Protezione Dati (RGPD). La nostra informativa sulla protezione dei dati personali vuole essere di facile lettura e comprensibile sia per il pubblico che per i nostri clienti e partner commerciali. Per garantire questo obiettivo, desideriamo innanzi tutto fornire la definizione dei termini utilizzati.

Nella presente informativa sulla protezione dei dati personali vengono utilizzati, tra gli altri, i seguenti termini:

  • a)         Dati personali

I dati personali sono qualsiasi informazione riguardante una persona fisica identificata o identificabile (in seguito “interessato”). Si considera identificabile la persona fisica che può essere identificata, direttamente o indirettamente, con particolare riferimento a un identificativo come il nome, un numero di identificazione, dati relativi all'ubicazione, un identificativo online o a uno o più elementi caratteristici della sua identità fisica, fisiologica, genetica, psichica, economica, culturale o sociale.

  • b)    Interessato

L’interessato è la persona identificata o identificabile, i cui dati personali vengono trattati dal titolare del trattamento.

  • c)         Trattamento

Il trattamento è qualsiasi operazione o insieme di operazioni, compiute con o senza l’ausilio di processi automatizzati e applicate a dati personali o insiemi di dati personali, come la raccolta, la registrazione, l’organizzazione, la strutturazione, la conservazione, l’adattamento o la modifica, l’estrazione, la consultazione, l’uso, la comunicazione mediante trasmissione, diffusione o qualsiasi altra forma di messa d disposizione, il raffronto o l’interconnessione, la limitazione, la cancellazione o la distruzione.

  • d)        Limitazione di trattamento

La limitazione di trattamento è il contrassegno dei dati personali conservati con l’obiettivo di limitarne il trattamento in futuro.

  • e)        Profilazione

La profilazione è qualsiasi forma di trattamento automatizzato di dati personali consistente nell’utilizzo di dati personali per valutare determinati aspetti personali relativi a una persona fisica, in particolare per analizzare o prevedere aspetti riguardanti il rendimento professionale, la situazione economica, la salute, le preferenze personali, gli interessi, l’affidabilità, il comportamento, l’ubicazione o gli spostamenti di detta persona fisica.

  • f)         Pseudonimizzazione

La pseudonimizzazione è il trattamento dei dati personali in modo tale che i dati personali non possano più essere attribuiti a un interessato specifico senza l’utilizzo di informazioni aggiuntive, a condizione che tali informazioni aggiuntive siano conservate separatamente e soggette a misure tecniche e organizzative intese a garantire che tali dai personali non siano attribuiti a una persona fisica identificata o identificabile.

  • g)        Titolare o titolare del trattamento

Il titolare o titolare del trattamento è la persona fisica o giuridica, l’autorità pubblica, il servizio o altro organismo che, singolarmente o insieme ad altri, determina le finalità e i mezzi del trattamento di dati personali. Quando le finalità e i mezzi di tale trattamento sono determinati dal diritto dell’Unione o degli Stati membri, il titolare del trattamento o i criteri specifici applicabili alla sua designazione possono essere stabiliti dal diritto dell’Unione o degli Stati membri.

  • h)        Responsabile del trattamento

Il responsabile del trattamento è la persona fisica o giuridica, l’autorità pubblica, il servizio o altro organismo che tratta dati personali per conto del titolare del trattamento.

  • i)          Destinatario

Il destinatario è la persona fisica o giuridica, l’autorità pubblica, il servizio o un altro organismo che riceve comunicazione di dati personali, che si tratti o meno di terzi. Tuttavia, le autorità pubbliche che possono ricevere comunicazione di dati personali nell’ambito di una specifica indagine conformemente al diritto dell’Unione o degli Stati membri non sono considerate destinatari.

  • j)          Terzo

Il terzo è la persona fisica o giuridica, l’autorità pubblica, il servizio o altro organismo che non sia l’interessato, il titolare del trattamento, il responsabile del trattamento e le persone autorizzata al trattamento dei dati personali sotto l’autorità diretta del titolare o del responsabile.

  • k)         Consenso dell’interessato

Il consenso dell’interessato è qualsiasi manifestazione di volontà libera, specifica, informata e inequivocabile dell'interessato, con la quale lo stesso manifesta il proprio assenso, mediante dichiarazione o azione positiva inequivocabile, che i dati personali che lo riguardano siano oggetto di trattamento.

2. Nome e indirizzo del titolare del trattamento

Titolare del trattamento ai sensi del Regolamento Generale sulla Protezione Dati, delle altre leggi sulla protezione dei dati personali vigenti negli Stati membri dell’Unione europea e delle altre disposizioni in materia di diritto sulla protezione dei dati personali:

WER  GmbH
Messingweg 1
48308 Senden
Germania
Tel.: +49 (0) 25 97 / 96 12 0
E-mail: info@wer-gmbh.de
Sito Internet: www.presit.com

3. Nome e indirizzo del Responsabile della Protezione dei Dati

Il Responsabile della Protezione dei Dati del titolare del trattamento è:

Christopher v. d. Osten
WER GmbH
Messingweg 1
48308 Senden
Germania
Tel.: +49 (0) 25 97 / 93 996 90
E-mail: cvdo@wer-bemittel.de
Sito web: www.moll-gruppe.com

Ogni interessato può contattare direttamente, in qualsiasi momento, il nostro Responsabile della Protezione dei Dati per questioni e proposte relative alla protezione dei dati personali.

4. Cookie

Il sito Internet di WER GmbH utilizza i cookie. I cookie sono file di testo depositati e salvati attraverso il browser nel sistema di un computer.

Numerosi siti web e server utilizzano i cookie. Molti cookie contengono i cosiddetti cookie ID. Un cookie ID è un identificativo inequivocabile del cookie. Consiste in una sequenza di caratteri attraverso i quali il sito e il server possono essere associati concretamente al browser in cui viene salvato il cookie. Questo permette ai siti visitati e ai server di distinguere il browser individuale dell’interessato da altri browser che contengono altri cookie. Un determinato browser può essere riconosciuto e identificato attraverso l’inequivocabile cookie ID.

Attraverso i cookie, WER GmbH è in grado di rendere disponibile agli utenti di questo sito dei servizi di facile uso, che non sarebbero possibili senza il piazzamento dei cookie.

Grazie a un cookie possono essere ottimizzate le informazioni e le offerte sul nostro sito a seconda degli interessi dell’utente. I cookie ci permettono, come già accennato, di riconoscere gli utenti del nostro sito. L’obiettivo di tale riconoscimento è di facilitare all’utente l’utilizzo del nostro sito. L’utente di un sito che impiega i cookie non deve, ad esempio, inserire i propri dati di accesso ogni volta che visita il sito, perché questa operazione viene svolta direttamente dal sito e dai cookie piazzati nel sistema del computer dell’utente. Un altro esempio è il cookie di un carrello di un negozio online. Il negozio online ricorda proprio grazie a un cookie gli articoli che un cliente ha deposto nel carrello virtuale.

L’interessato può in qualsiasi momento evitare il piazzamento dei cookie da parte del sito, creando le impostazioni corrispondenti nel browser che utilizza e rifiutando così per sempre il piazzamento dei cookie. Inoltre i cookie già piazzati possono sempre essere cancellati con un browser o altri software. Questo è possibile in tutti i comuni browser. Se l’interessato disattiva il piazzamento dei cookie nel browser che utilizza, è possibile che non tutte le funzioni del nostro sito risultino completamente disponibili.

5. Registrazione dei dati e delle informazioni generali

Ogni volta che l’interessato o un sistema automatizzato apre il sito Internet di WER GmbH, il sito di WER GmbH registra una serie di dati e informazioni di carattere generale. Questi dati e informazioni generali vengono salvati nei file di log del server. Possono essere registrati: (1) i tipi e le versioni del browser utilizzati, (2) il sistema operativo utilizzato dal sistema di accesso, (3) il sito Internet tramite il quale il sistema di accesso raggiunge il nostro sito (cosiddetto referrer), (4) i siti inferiori che vengono pilotati tramite un sistema di accesso sul nostro sito Internet, (5) la data e l’orario di un accesso al sito, (6) un indirizzo di protocollo Internet (indirizzo IP), (7) il provider del servizio Internet del sistema di accesso e (8) altri dati e informazioni simili che servono alla protezione dai rischi in caso di attacco ai nostri sistemi di tecnologia informatica.

Con l’utilizzo di questi dati e informazioni generali WER GmbH non trae alcuna deduzione in merito all’interessato. Queste informazioni servono piuttosto a: (1) fornire correttamente i contenuti del nostro sito, (2) ottimizzare i contenuti del nostro sito e la pubblicità, (3) garantire la funzionalità duratura dei nostri sistemi di tecnologia informatica e della tecnica del nostro sito nonché (4) rendere disponibili le informazioni necessarie alle autorità preposte all’esercizio di azioni penali in caso di un attacco cyber. Questi dati e informazioni raccolti anonimamente vengono elaborati quindi da WER GmbH a livello statistico e con l’obiettivo di aumentare il livello della protezione dei dati personali e della sicurezza dei dati all’interno della nostra impresa, al fine di garantire un livello ottimale di protezione dei dati personali da noi elaborati. I dati anonimi dei file di log del server vengono salvati separatamente da tutti i dati personali indicati dall’interessato.

6. Registrazione nel nostro sito

L’interessato ha la possibilità di registrarsi nel sito del titolare del trattamento indicando i propri dati personali. I dati personali trasferiti al titolare del trattamento risultano dalla rispettiva maschera di inserimento utilizzata per la registrazione. I dati personali inseriti dall’interessato vengono raccolti e salvati esclusivamente ad uso interno presso il titolare del trattamento e a suo proprio fine. Il titolare del trattamento può inoltrarli a uno o più esecutori, ad esempio ad un servizio di consegna pacchi. Anche questi utilizzeranno i dati personali esclusivamente allo scopo interno che il titolare del trattamento assegnerà loro.

Registrandosi nel sito del titolare del trattamento vengono salvati anche l’indirizzo IP dell’interessato assegnato dal provider del servizio internet (ISP), la data e l’orario della registrazione. La registrazione di questi dati avviene per evitare l’abuso dei nostri servizi e rendere disponibili questi dati per chiarire all’occorrenza eventuali atti criminali. Il salvataggio di questi dati è inoltre necessario per assicurare il titolare del trattamento. Non ha luogo l’inoltro di questi dati a terzi, a meno che non esistano obblighi giuridici all’inoltro o l’inoltro serva a perseguire atti criminali.

Il titolare del trattamento utilizza la registrazione volontaria dell’interessato con indicazione dei dati personali anche per offrire all’interessato contenuti o servizi che, per la natura della cosa, possono essere offerti solo agli utenti registrati. Le persone registrate hanno in qualsiasi momento la facoltà di modificare o fare cancellare completamente dalla banca dati del titolare del trattamento i dati personali indicati al momento della registrazione.

Il titolare del trattamento fornisce ad ogni interessato, su richiesta dello stesso, informazioni su quali dati personali dell’interessato vengano salvati. Inoltre il titolare del trattamento rettifica o cancella su richiesta o notifica dell’interessato i dati personali, qualora ciò non sia in contrasto con gli obblighi alla conservazione previsti dalla legge. In questo contesto, tutti i dipendenti del titolare del trattamento sono a disposizione dell’interessato nella funzione di suoi interlocutori.

7. Iscrizione alla nostra newsletter

Sul sito Internet di WER GmbH l’utente ha la possibilità di iscriversi alla nostra newsletter. I dati personali trasferiti al titolare del trattamento con l’iscrizione alla newsletter risultano dalla maschera di inserimento utilizzata a questo scopo.

Con la newsletter, WER GmbH informa a intervalli regolari i propri clienti e partner commerciali sulle offerte dell’impresa. La newsletter della nostra impresa può essere ricevuta dall’interessato solo se (1) l’interessato possiede un indirizzo e-mail valido e (2) l’interessato si è iscritto alla ricezione della newsletter. Per motivi di legge, viene inviata all’indirizzo e-mail indicato dall’interessato una singola mail di conferma con processo double opt in. Questa mail di conferma serve a controllare che il titolare dell’indirizzo e-mail abbia autorizzato la ricezione della newsletter in quanto interessato.

Durante l’iscrizione alla newsletter salviamo anche l’indirizzo IP assegnato dal provider del servizio Internet (ISP) per il sistema informatico utilizzato al momento dell’iscrizione, nonché data e orario dell’iscrizione. La raccolta di questi dati è necessaria per risalire successivamente all’abuso (eventuale) dell’indirizzo e-mail di un interessato e serve quindi per la messa in sicurezza a livello giuridico del titolare del trattamento.

I dati personali raccolti nel contesto dell’iscrizione alla newsletter vengono utilizzati esclusivamente per l’invio della nostra newsletter. Inoltre, gli iscritti alla newsletter possono essere informati per e-mail, qualora ciò sia necessario per il servizio di newsletter o per la corrispondente registrazione, ad esempio nel caso di modifiche dell’offerta legata alla newsletter o di modifiche delle condizioni tecniche. Nel contesto del servizio di newsletter non ha luogo l’inoltro a terzi dei dati personali raccolti. L’interessato può cancellare in qualsiasi momento la sua iscrizione alla nostra newsletter. Il consenso al salvataggio dei dati personali che l’interessato ha espresso per l’invio della newsletter può essere revocato in qualsiasi momento. Per la revoca del consenso può essere utilizzato il link corrispondente che si trova in ogni newsletter. Inoltre esiste la possibilità di cancellare l’iscrizione alla newsletter anche direttamente sul sito del titolare del trattamento oppure di comunicarlo al titolare del trattamento in altro modo.

8. Tracking della newsletter

La newsletter di WER GmbH contiene i cosiddetti pixel di conteggio. Un pixel di conteggio è una grafica in miniatura, integrata in questo tipo di e-mail inviate in formato HTML, per rendere possibile la registrazione del file di log e l’analisi del file di log. In questo modo è possibile eseguire l’analisi statistica del successo o del fallimento delle campagne di marketing online. Sulla base dei pixel di calcolo integrati, WER GmbH è in grado di riconoscere se e quando un interessato ha aperto la e-mail e quali link della mail l’interessato ha cliccato.

I dati personali raccolti attraverso i pixel di conteggio delle newsletter vengono salvati e trattati dal titolare del trattamento per ottimizzare l’invio delle newsletter e adattare ancora meglio il contenuto delle newsletter future agli interessi dell’interessato. I dati personali non vengono inoltrati a terzi. L’interessato ha sempre la facoltà di revocare la propria dichiarazione che ha espresso separatamente con processo double opt in. In seguito alla revoca, questi dati personali vengono cancellati dal titolare del trattamento. La cancellazione dall’iscrizione alla newsletter viene interpretata automaticamente da WER GmbH come revoca.

9. Possibilità di contatto attraverso il sito

Il sito di WER GmbH contiene, in virtù delle disposizioni di legge, delle informazioni che permettono il rapido contatto elettronico con la nostra impresa e la comunicazione diretta con noi, il che contempla anche un indirizzo generale di posta elettronica (indirizzo e-mail). Se un interessato entra in contatto con il titolare del trattamento per e-mail o attraverso il modulo di contatto, i dati personali trasmessi dall’interessato vengono salvati automaticamente. I dati personali trasmessi spontaneamente dall’interessato al titolare del trattamento vengono salvati ai fini dell'elaborazione o del contatto con l’interessato. Questi dati personali non vengono inoltrati a terzi.

10. Regolare cancellazione e blocco dei dati personali

Il titolare del trattamento tratta e salva i dati personali dell’interessato solo per il periodo necessario al raggiungimento dello scopo della raccolta dati oppure qualora ciò sia previsto da leggi e disposizioni dell’ente regolatore europeo o di un altro legislatore cui il titolare del trattamento è soggetto.

Se viene meno lo scopo della raccolta dei dati o se scade un termine di salvataggio previsto dall’ente regolatore europeo o un altro legislatore di competenza, i dati personali vengono regolarmente bloccati o cancellati conformemente alle disposizioni di legge.

11. Diritti dell’interessato

  • a)         Diritto alla conferma

Ogni interessato ha il diritto, conferitogli dall'ente regolatore europeo, di pretendere una conferma dal titolare del trattamento se questi stia trattando i dati personali che lo riguardano. Se un interessato desidera avvalersi di questo diritto, può rivolgersi allo scopo al collaboratore che il titolare del trattamento ha incaricato al trattamento.

  • b)        Diritto all’informazione

Ogni interessato dal trattamento dei dati personali ha il diritto, conferitogli dall’ente regolatore europeo, di ricevere in qualsiasi momento dal titolare del trattamento le informazioni sui suoi dati personali salvati nonché una copia di questa informazione. Inoltre l’ente regolatore europeo ha conferito all’interessato il diritto di ricevere le seguenti informazioni:

  • scopi del trattamento
  • categorie dei dati personali trattati
  • destinatario o categorie di destinatari cui sono stati o saranno palesati i dati personali, in particolare i destinatari dei Paesi terzi o le organizzazioni internazionali
  • se possibile, la durata prevista per il salvataggio dei dati personali o, se non è possibile, i criteri per la definizione di tale durata
  • sussistenza di un diritto alla correzione o cancellazione dei rispettivi dati personali o alla limitazione del trattamento da parte del titolare del trattamento oppure di un diritto di opposizione contro tale trattamento
  • sussistenza di un diritto al reclamo presso l’eventuale ente di controllo
  • se i dati personali non vengono raccolti dall’interessato: tutte le informazioni sull’origine dei dati
  • l’esistenza di un processo decisionale automatizzato, inclusa profilazione, ai sensi dell’art. 22 comma 1 e 4 RGPD e - quanto meno e in ogni caso - informazioni esaustive sulla logica coinvolta, l’entità e gli effetti prefissi di un tale trattamento dei dati dell’interessato

Inoltre l’interessato ha il diritto di essere informato se i dati personali vengano trasmessi a un Paese terzo o a un’organizzazione internazionale. Se questo è il caso, l’interessato ha il diritto di ricevere informazione sulle garanzie adeguate in riferimento al trasferimento dei dati.

Se un interessato desidera avvalersi di questo diritto di informazione, può rivolgersi allo scopo al collaboratore che il titolare del trattamento ha incaricato al trattamento.

  • c)         Diritto di rettifica

Ogni interessato dal trattamento dei dati personali ha il diritto, conferitogli dall’ente regolatore europeo, di ottenere la rettifica dei dati personali inesatti che lo riguardano senza ingiustificato ritardo. Inoltre l’interessato ha il diritto di ottenere, sempre nel rispetto degli scopi del trattamento, l'integrazione dei dati personali incompleti, anche fornendo dichiarazione integrativa.

Se un interessato desidera avvalersi di questo diritto di correzione, può rivolgersi allo scopo al collaboratore che il titolare del trattamento ha incaricato al trattamento.

  • d)        Diritto alla cancellazione (diritto all'oblio)

Ogni interessato dal trattamento dei dati personali ha il diritto, conferitogli dall’ente regolatore europeo, di ottenere dal titolare del trattamento la cancellazione dei dati personali che lo riguardano senza ingiustificato ritardo, qualora sussista uno dei seguenti motivi e il trattamento non risulti necessario:

  • i dati personali non sono più necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti o altrimenti trattati;
  • l’interessato revoca il consenso su cui si basa il trattamento conformemente all’art. 6 paragrafo 1 lettera a RGPD o art. 9 comma 2 lettera a) RGPD, e non sussiste altro fondamento giuridico per il trattamento;
  • l’interessato si oppone al trattamento ai sensi dell’art. 21 paragrafo 1 RGPD e non sussiste alcun motivo legittimo prevalente per procedere al trattamento, oppure si oppone al trattamento ai sensi dell’art. 21 paragrafo 2 RGPD;
  • i dati personali sono stati trattati illecitamente;
  • i dati personali devono essere cancellati per adempiere un obbligo legale previsto dal diritto dell'Unione o dello Stato membro cui è soggetto il titolare del trattamento;
  • dati personali sono stati raccolti relativamente all'offerta di servizi della società dell'informazione di cui all'articolo 8, paragrafo 1 RGPD.

Se sussiste uno dei sopracitati motivi e l’interessato desidera richiedere la cancellazione dei dati personali salvati presso WER GmbH, può rivolgersi allo scopo a un collaboratore responsabile del trattamento. Il collaboratore di WER GmbH provvederà a soddisfare la richiesta di cancellazione senza ingiustificato ritardo.

Se WER GmbH ha reso pubblici i dati personali ed è obbligata, ai sensi dell’art. 17 paragrafo 1 RGPD, a cancellarli, tenendo conto della tecnologia disponibile e dei costi di attuazione adotta le misure ragionevoli, anche tecniche, per informare i titolari del trattamento che stanno trattando i dati personali pubblicati della richiesta dell'interessato di cancellare qualsiasi link, copia o riproduzione dei suoi dati personali. Il collaboratore di WER GmbH attuerà quanto necessario nel caso specifico.

  • e)        Diritto di limitazione di trattamento

Ogni interessato dal trattamento dei dati personali ha il diritto, conferitogli dall’ente regolatore europeo, di ottenere dal titolare del trattamento la limitazione del trattamento quando ricorre una delle seguenti ipotesi:

  • l'interessato contesta l'esattezza dei dati personali, per il periodo necessario al titolare del trattamento per verificare l'esattezza di tali dati personali;
  • il trattamento è illecito e l'interessato si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l'utilizzo;
  • benché il titolare del trattamento non ne abbia più bisogno ai fini del trattamento, i dati personali sono necessari all'interessato per l'accertamento, l'esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria;
  • l'interessato si è opposto al trattamento ai sensi dell'articolo 21 paragrafo 1 RGPD, in attesa della verifica in merito all'eventuale prevalenza dei motivi legittimi del titolare del trattamento rispetto a quelli dell'interessato.

Se sussiste una delle sopracitate ipotesi e l’interessato desidera richiedere la cancellazione dei dati personali salvati presso WER GmbH, egli può rivolgersi allo scopo a un collaboratore incaricato al trattamento. Il collaboratore di WER GmbH procederà alla limitazione del trattamento.

  • f)         Diritto alla portabilità dei dati

Ogni interessato dal trattamento dei dati personali ha il diritto, conferitogli dall’ente regolatore europeo, di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati personali che lo riguardano forniti a un titolare del trattamento. Ha inoltre il diritto di trasmettere tali dati a un altro titolare del trattamento senza impedimenti da parte del titolare del trattamento qualora il trattamento si basi sul consenso ai sensi dell'art. 6 paragrafo 1 lettera a) RGPD o dell'art. 9 paragrafo 2 lettera a) RGPD o su un contratto ai sensi dell'art. 6 paragrafo 1 lettera b) RGPD e il trattamento sia effettuato con mezzi automatizzati, qualora il trattamento non sia necessario per l’esercizio di un compito di interesse pubblico o per l’esercizio della forza pubblica trasferita al titolare del trattamento.

Nell'esercitare i propri diritti relativamente alla portabilità dei dati a norma dell’art. 20 paragrafo 1 RGPD, l'interessato ha il diritto di ottenere la trasmissione diretta dei dati personali da un titolare del trattamento all'altro, se tecnicamente fattibile e se ciò non limita i diritti e le libertà di altre persone.

Per la rivendicazione del diritto alla portabilità dei dati l’interessato può rivolgersi in qualsiasi momento a un collaboratore di WER GmbH.

  • g)        Diritto di opposizione

Ogni interessato dal trattamento dei dati personali ha il diritto, conferitogli dall’ente regolatore europeo, di opporsi in qualsiasi momento, per motivi connessi alla sua situazione particolare, al trattamento dei dati personali che lo riguardano ai sensi dell'art. 6 paragrafo 1 lettere e) o f) RGPD. Questo vale anche per la profilazione sulla base di tali disposizioni.

WER GmbH si astiene in questo caso dal trattare ulteriormente i dati personali salvo che dimostri l'esistenza di motivi legittimi cogenti per procedere al trattamento che prevalgono sugli interessi, sui diritti e sulle libertà dell'interessato oppure per l'accertamento, l'esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.

Qualora i dati personali siano trattati da WER GmbH per finalità di marketing diretto, l'interessato ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei dati personali che lo riguardano effettuato per tali finalità. Questo vale anche per la profilazione nella misura in cui sia connessa a tale marketing diretto. Qualora l'interessato si opponga al trattamento da parte di WER GmbH per finalità di marketing diretto, allora WER GmbH non tratterà più i dati personali per tali finalità.

Qualora i dati personali siano trattati da WER GmbH a fini di ricerca scientifica o storica o a fini statistici a norma dell'art. 89 paragrafo 1 RGPD, l'interessato, per motivi connessi alla sua situazione particolare, ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguarda, salvo se il trattamento è necessario per l'esecuzione di un compito di interesse pubblico.

Per l’esercizio del diritto di opposizione l’interessato può rivolgersi in qualsiasi momento direttamente a un collaboratore di WER GmbH o a un altro collaboratore. Nel contesto dell'utilizzo di servizi della società dell'informazione e fatta salva la direttiva 2002/58/CE, l'interessato può esercitare il proprio diritto di opposizione con mezzi automatizzati che utilizzano specifiche tecniche.

  • h)        Processo decisionale automatizzato

Ogni interessato dal trattamento dei dati personali ha il diritto, conferitogli dall’ente regolatore europeo, di non essere sottoposto a una decisione basata unicamente sul trattamento automatizzato, compresa la profilazione, che produca effetti giuridici che lo riguardano o che incida in modo analogo significativamente sulla sua persona. Questo non si applica quando la decisione (1) sia necessaria per la conclusione o l'esecuzione di un contratto tra l'interessato e un titolare del trattamento, o (2) sia autorizzata dal diritto dell'Unione o dello Stato membro cui è soggetto il titolare del trattamento, che precisa altresì misure adeguate a tutela dei diritti, delle libertà e dei legittimi interessi dell'interessato, o (3) si basi sul consenso esplicito dell'interessato.

Se la decisione è necessaria per (1) la conclusione o l’esecuzione di un contratto tra l’interessato e un titolare del trattamento o (2) è basata sul consenso esplicito dell’interessato, la WER GmbH attua misure adatte per proteggere i diritti e le libertà e il legittimo interesse dell’interessato, a quali appartiene quanto meno il diritto di intervento di una persona del titolare del trattamento per la costituzione di un punto di vista e la contestazione della decisione.

Se l’interessato desidera avvalersi di diritti correlati ai sistemi decisionali automatizzati, può rivolgersi allo scopo al collaboratore che il titolare del trattamento ha incaricato al trattamento.

  • i)          Diritto alla revoca di un consenso al trattamento dei dati personali

Ogni interessato dal trattamento dei dati personali ha il diritto, conferitogli dall’ente regolatore europeo, di revocare in qualsiasi momento il consenso al trattamento dei dati personali.

Se l’interessato desidera avvalersi del diritto di revoca del consenso, può rivolgersi allo scopo al collaboratore che il titolare del trattamento ha incaricato al trattamento.

12. Protezione dei dati personali in caso di candidature a posti di lavoro e nel processo di candidatura

Il titolare del trattamento raccoglie e tratta i dati personali dei candidati per poter eseguire il processo di selezione professionale dei futuri dipendenti. Il trattamento può aver luogo anche a livello elettronico. Questo è in particolare il caso quando i candidati trasmettono al titolare del trattamento le proprie documentazioni di candidatura per via elettronica, ad esempio per e-mail o tramite moduli disponibili in siti Internet, perché tali documentazioni siano trattate. Se il titolare del trattamento conclude un contratto di assunzione con il candidato, i dati trasmessi vengono salvati per poter elaborare il rapporto di lavoro nel rispetto delle disposizioni di legge. Se il titolare del trattamento non conclude un contratto di assunzione con il candidato, allora la documentazione di candidatura viene cancellata automaticamente due mesi dalla notifica del rifiuto del candidato, sempre che la cancellazione non contrasti con un altro legittimo interesse del titolare del trattamento. Un altro legittimo interesse in questo senso è ad es. l’obbligo di prova in una procedura relativa alla legge tedesca sulle pari opportunità (Allgemeines Gleichbehandlungsgesetz).

13. Fondamento giuridico del trattamento

L’art. 6 1) lett. a) RGPD costituisce per la nostra impresa il fondamento giuridico per i processi di trattamento nei quali richiediamo il consenso per una finalità precisa del trattamento. Se il trattamento dei dati personali è necessario per l’esecuzione di un contratto in cui l’interessato è parte contrattuale, ad es. per i processi di elaborazione collegati alla fornitura di merci o di un altro servizio o di una controprestazione, allora il trattamento ha luogo in virtù dell'art. 6 1) lett. b) RGPD. Questo vale per i processi di elaborazione necessari all'esecuzione precontrattuale, ad es. nei casi di richieste commerciali sui nostri prodotti e servizi. Se la nostra impresa è soggetta ad un obbligo giuridico che rende necessario il trattamento di dati personali, ad es. per l’espletamento di obblighi fiscali, allora il trattamento ha luogo in virtù dell'art. 6 1) lett. c) RGPD. In casi isolati, il trattamento dei dati personali può essere necessario per proteggere il legittimo interesse dell’interessato o di altre persone naturali. Questo sarebbe ad esempio il caso se una persona in visita nella nostra impresa si ferisse e, di conseguenza, fosse necessario comunicarne il nome, l’età e i dati sull’assicurazione medica o altre informazioni vitali ad un medico, ospedale o terzo. In questo caso il trattamento avrebbe luogo in virtù dell’art. 6 1) lett. d) RGPD. Infine i processi del trattamento possono aver luogo anche in virtù dell’art. 6 1) lett. f) RGPD. Su questo fondamento giuridico si basano i processi di trattamento non contemplati nei sopracitati fondamenti giuridici, quando il trattamento è necessario per il legittimo interesse della nostra impresa o di un terzo e quando gli interessi, i diritti fondamentali e le libertà fondamentali dell’interessato non prevalgono. Tali processi di trattamento ci sono permessi soprattutto perché sono esplicitamente indicati dal legislatore europeo che prevede che sia da supporsi un legittimo interesse quando l’interessato è un cliente del titolare del trattamento (motivo 47 frase 2 RGPD).

14. Legittimo interesse al trattamento perseguito dal titolare del trattamento o da terzi

Se il trattamento dei dati personali si basa sull’art. 6 1) lett. f) RGPD, il nostro legittimo interesse è l’esercizio della nostra attività commerciale per il bene di tutti i nostri collaboratori e dei nostri proprietari.

15. Durata del salvataggio dei dati personali

Il criterio relativo alla durata del salvataggio dei dati personali è il rispettivo termine di conservazione previsto dalla legge. Allo scadere del termine, è prassi che i dati corrispondenti vengono cancellati, sempre che non siano più necessari per l’adempimento del contratto o per la stipula del contratto.

16. Disposizioni di legge o del contratto relative alla messa a disposizione dei dati personali; necessità della stipula del contratto; obbligo dell’interessato alla messa a disposizione dei dati personali; possibili conseguenze della mancata disposizione dei dati personali

Si informa che la messa a disposizione dei dati personali è in parte prescritta dalla legge (ad es. disposizioni di carattere fiscale) oppure può risultare da disposizioni contrattuali (ad es. indicazione dei dati del partner commerciale). Per la stipula di un contratto può essere necessario che l’interessato ci metta a disposizione i dati personali che noi poi dovremo trattare. L’interessato ad esempio è tenuto a mettere a nostra disposizione i dati personali se vuole stipulare un contratto con la nostra impresa. La mancata disponibilità dei dati personali avrebbe come conseguenza l’impossibilità di stipulare il contratto con l’interessato. Prima di mettere a disposizione i propri dati personali, l’interessato deve rivolgersi a uno dei nostri collaboratori. Il nostro collaboratore spiega all’interessato del caso specifico se la disposizione dei dati personali sia prevista ai sensi di legge o per contratto o se è necessaria per la stipula del contratto, se sussiste un obbligo alla messa a disposizione dei dati personali e quali conseguenze avrebbe la mancata disposizione dei dati personali.

17. Esistenza di un processo decisionale automatizzato

Essendo un’impresa responsabile, la nostra azienda rinuncia a un processo decisionale automatizzato o alla profilazione.

Questa informativa sulla protezione dei dati personali è stata creata dal generatore delle informative sulla protezione dei dati personali Essen externer Datenschutzbeauftragter in cooperazione con la ditta RC GmbH che ricicla notebooks usati e crea il Filesharing avvocati di WBS-LAW.

 

18. Condizioni generali heidelpay

WER GmbH deve inoltre garantire che i debitori esprimano con efficacia giuridica il proprio consenso alla raccolta, al trattamento e all’utilizzo dei dati ai sensi dell'art. 6ss RGPD. Questo comprende in particolare, ma non a titolo esclusivo, che WER GmbH concordi con i propri clienti e con efficacia giuridica quanto segue:

(1)consenso al trasferimento dei dati (cliente, ammontare del credito, scadenza, ecc.);

(2)consenso al salvataggio, al trattamento, al trasferimento e all’utilizzo dei dati per l’analisi dell’identità, del rischio e della solvibilità, nonché all’utilizzo e al salvataggio in caso di trasferimento del rischio di mancato pagamento ad heidelpay e a imprese o terzi collegati ad heidelpyay, comprese agenzie di informazioni e imprese di incasso;

(3)abilitazione di WER GmbH alla cessione dei crediti